In viaggio

Praticare lo sguardo all'interno

I sentieri sono infiniti

Ogni azione può diventare un mezzo di crescita

Oltre l'apparenza incontrerai

la poesia dell'Essere al mondo

Colui che non sa niente, non ama niente. Colui che non fa niente, non capisce niente. Colui che non capisce niente è spregevole. Ma colui che capisce, ama, vede, osserva ... La maggiore conoscenza è congiunta indissolubilmente all'amore ... Chiunque creda che tutti i frutti maturino contemporaneamente come le fragole, non sa nulla dell'uva.

Paracelso

Datti tempo

perchè solitamente di tempo non ne hai

La fretta è il primo nemico del contatto  intimo con se stessi

Intensificando la concentarzione si  crea tempo

Concentrare l'attenzione si rivolge ala creativa energia di nutrire a vita

Semplicemente intensificando la concenntrazione

ogni eperienza richiama il valore della con centrazione

Ecco allaora che qualsiasi tensione diminuisca

La dispersione produce disattenzione

Il lavoro  diventi un mezzo di crescita

"richiamare a sè i fili della coscienza nel centro"

Chi è capace di tale impresa, progredisce sempre e con rapidità

Chi sei solo tu lo sai

 

 

La Conoscenza si esprima nella Pratica

Ayus  dal sanscrito Vita

āyus è "l'unione di corpo, organi di senso, mente (sattva) e sé (ātman)" (Caraka Samhitā, Sūtrasthāna, I, 42a

ĀYUR - VEDA

TRADIZIONALE

Filosofia e Pratica

Fondamenti di conoscenza

Auto massaggio parziale e completo

Strumenti di pratica

quotidiana e stagionale

Studio della tendenza costituzionale

----

Strumenti di pratica del trattamento Abyangam

(oliazione corpo)

Funzioni  e benefici

da Settembre  2020

Gli incontri (orari e durata) sono strutturati in base ai partecipanti

Qual è il significato della parola Ayurveda

Ayurveda, dal sanscrito Ayus Vita e Veda Scienza, traduce Scienza della vita: "Si definisce Ayurveda la scienza che descrive gli stati della vita vantaggiosi e quelli sfavorevoli, insieme a ciò che è buono e ciò che è nocivo per la vita, che tratta della lunghezza della vita e della vita stessa." (Charaka Samhita I, 41)

Qual è il fine della Scienza della Vita?:

"Fine dell’Ayurveda è quello di preservare la salute di chi sta bene e di alleviare le sofferenze in chi sta male".Ca. Su. XXX, 26

 

Cosa si intende per Vita? Qual è il messaggio dell'Ayurveda?

Ayus, ovvero  vita, è  l’unione di quattro aspetti fondamentali: corpo, organi dei sensi, mente e anima.

"L'Ayurveda si occupa di tutti gli aspetti del benessere, quello fisico, quello psichico e quello spirituale e si interessa di ciò che è normale tanto quanto di ciò che è anormale o patologico. Secondo l'Ayurveda la salute non è solo assenza di malattia ma è uno stato di continuo appagamento e di benessere, uno stato di felicità fisica, mentale e spirituale. Il concetto di equilibrio espresso dall'Ayurveda comporta non solo il perfetto funzionamento dei vari sistemi ed organi, della psiche e dello spirito, ma anche un rapporto di felice convivenza con tutte le creature, con i familiari, con gli amici, con il lavoro, con il clima e la cultura in cui viviamo, con i propri ideali, con le abitudini, con la verità, con il concetto che si ha della fede ecc..."

 

Quali sono gli effetti del Massaggio Abyangam?

“Se una persona pratica regolarmente il massaggio d’olio, il suo corpo non risente di ingiurie o del lavoro più duro. La sua struttura fisica diventa forte, flessibile ed attraente. Mediante questa pratica il processo dell’invecchiamento è rallentato” C. Samhita

 

 

Prossime date: da Settembre 2020 a Giugno 2021

in Corso  d'Opera:

- 26/ 27 Ottobre 2019

- 16/ 17 Novembre

- 30/ 1 Dicembre

- 4/5 Gennaio 2020

- 22/ 23 Febbraio

- 14/15 Marzo

- 18 /19 Aprile

- 23 /24 Maggio

- 06/07 Giugno

- Settembre (data da definire:)

 

PROGRAMMA GENERALE

CONOSOSCENZA

Fondamenti

PRATICA

Centratura, Respiro, Ascolto, 

Impatto con i cinque elementi

percezione corporea

Automassaggio Istintuale

Automassaggio parziale

Automassaggio completo

Abyangam: massaggio completo

il percorso che t propongo è una via di auto conoscenza

Questo [Puruṣa] è profondamente nascosto in tutti gli esseri: non appare manifestazione come ātman, ma viene realizzato grazie a una intuizione concentrata ed estremamente acuta da coloro che percepiscono le cose più sottili.
katha Upanisad  I, III, 12; 2010

  • ayurveda filosofia e pratica
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now